Eurolega, Milano spazzata via dal Panathinaikos. Calathes incanta al PalaDesio

Venerdì 22 Marzo 2019 di Marino Petrelli
Milano stecca la partita più importante della stagione. Il Panathinaikos passa al Pala Banco Desio 83-95 ribaltando la differenza canestri e ponendo una seria ipoteca sul passaggio del turno. Alla AX ora serve una doppia impresa, contro Fenerbahce e Efes, per arrivare tra le prime otto. L'Olympiacos, che ha gli stessi punti, ha un calendario più facile, ma tutto può accadere. Decide il terzo periodo quando i greci piazzano un parziale da 17-28 e girano la partita. Incredibile Nick Calathes: 27 punti, 14 assist e 8 rimbalzi. Langford, ex di turno, ne mette 17. Per Milano, bene Kuzminskas con 17 punti e in parte James, 16 punti, ma con 6/13 dal campo. 

Uno spettacolo interattivo sui dinosauri sfratta l'Olimpia dal Forum e si gioca a Desio. La partita è subito intensa, Milano trova il 5-0, ma il Pana, sospinta da tantissimi tifosi del famoso "Gate 13", sorpassa sul 13-13 e chiude avanti 20-23 il primo quarto. I greci provano a scappare, 29-36, ma l'Olimpia non si scompone. Brooks e Jerrels trovano canestri importanti e i padroni di casa sono avanti 47-44 al riposo lungo. 

Negli spogliatoi, Rick Pitino chiede ai suoi di difendere meglio. Calathes e Thomas regalano il vantaggio greco sul 55-56 al 24esimo. Mike James fa vedere alcune perle della sua classe cristallina: 64-61 al 27esimo. Lo stesso ex Pana, però, commette il quarto fallo, i greci producono un parziale 0-11 per il vantaggio, 64-72, che chiude il terzo quarto. La AX è in confusione, Langford e Thomas allungano con decisione: 69-81 al 34esimo. Calathes e Kilpatrick sono infallibili, il Pana vola 79-93. Milano non ne ha più, finisce 83-95 ed è la sesta vittoria consecutiva per i bianco verdi

A due giornate dal termine della stagione regolare, il Fenerbahce resta in testa alla classifica, anche se il Cska Mosca, vittorioso nello scontro diretto 70-68, si avvicina a soli due punti. I turchi però mantengono dalla loro parte la differenza canestri. L'Efes resta in alto, il Barcellona al quinto posto. Baskonia compie l'impresa di serata battendo il Real Madrid e consolidando il sesto posto. Martedì al Forum per Milano servirà una vera impresa. 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Gli straordinari delle maestre con gli stracci per pulire l’aula

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma