Warriors stratosferici: Golden State vince anche a Cleveland e va 3-0

Warriors stratosferici: Golden State vince anche a Cleveland e va 3-0
1 Minuto di Lettura
Giovedì 8 Giugno 2017, 12:07

Golden State semplicemente straripante. I Warriors vincono anche gara3 in casa di Cleveland e ora sono davvero a un passo dal titolo Nba: sul parquet dei Cavs finisce 118-113 con gli ospiti in grado di ribaltare il risultato nel finale dopo che LeBron e compagni si erano tovati a +6 con 3 minuti da giocare. Ma a quel punto è salito in cattedra Kevin Durant, che ha messo a segno 7 degli 11 punti (a zero) con cui i Warriors hanno ribaltato e fatto loro la gara. Più di Durant, 31 in totale per lui, hanno realizzato LeBron James (39 punti, tripla doppia mancata per un assist appena) e Kyrie Irving (38), ma incredibilmente non sono bastati a Cleveland per evitare il terzo ko su tre nella serie, un parziale che nella storia delle finali Nba non è mai stato rimontato. Golden State, peraltro, non ha ancora perso una sola gara in tutti i playoff (15 su 15). Venerdì sera, prime ore di sabato in Italia, gara-4 ancora a Cleveland e primo match ball per Golden State che, in caso di successo, si aggiudicherebbero il loro secondo titolo negli ultimi tre anni.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA