Eurolega, Milano umiliata ad Atene: 91-70

Venerdì 29 Novembre 2019
Rodriguez
Partita senza storia ad Atene. E ko pesante per l'Ax Milano in Eurolega. La squadra di coach Messina viene spazzata via senza appello dall'Olympiacos (91-70), nella peggiore prestazione dell'anno e con una ripresa da incubo. L'Olimpia non trova mai una corretta circolazione di palla (appena 8 assist e 13 palle perse) e si impasta sul muro eretto dalla difesa dei greci, di cui soffre terribilmente la stazza su ambo i lati (34-18 a rimbalzo): le lunghe braccia di Milutinovic (13 e 11 rimbalzi), le fiammate dell'eterno Spanoulis (14, sempre più vicino al record di punti nella storia dell'Eurolega, e 5 assist) e le triple di Papanikolau (17) infliggono una dura lezione a Milano. Per l'Olimpia resta poco o nulla da salvare: la squadra, apparsa sulle ginocchia, per la prima volta si consegna all'avversario anche sul piano tattico e arriva così la seconda sconfitta consecutiva in Eurolega. Giovedì a Forum sarà ospite la Stella Rossa: serve una vittoria per invertire questo trend. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma