Anche Pesaro è abbattuta, la Coppa Italia torna alla Ax Milano

Domenica 14 Febbraio 2021 di Marino Petrelli
Anche Pesaro è abbattuta, la Coppa Italia torna alla Ax Milano

ASSAGO - La AX Milano alza la Coppa Italia 2021. Al Forum di Assago anche la finale contro Pesaro è una passerella. Finisce 87-59. Decide, di fatto, il parziale da 16-0 dei primi tre minuti del secondo periodo chiuso poi 27-6. Il secondo tempo è una passerella. Datome con 15 punti, di cui 12 nel secondo quarto, Punter con 13 e LeDay con 11 sono i protagonisti per l’Olimpia. Citazione speciale per Sergio Rodriguez, oggi 8 assist e in semifinale 22 punti e 9 assist. Il "Chacho" riceve il premio come miglior assist man dell'intera manifestazione con 26 totali. Pesaro ha Cain con 15 punti e 10 rimbalzi, Filipovity e Drell con 12 punti a testa. Il giocatore estone riceve il premio come miglior realizzatore da tre di tutte le partite. Ettore Messina vince da allenatore la sua ottava Coppa Italia in carriera.

Per Pesaro tornata in finale dal 2004 (sconfitta contro Treviso) solo applausi e la speranza che la pallacanestro italiana abbia ritrovato una sua storica protagonista. In tre giorni Milano ha concesso rispettivamente 52 punti a Reggio Emilia, 66 a Venezia e 59 a Pesaro, ovvero 59 punti di media agli attacchi avversari, dando l’impressione di non avere rivali degni di questo nome in nessuna delle avversarie incontrate. 

LA PARTITA - Ad inizio partita le due squadre giocano senza paura. Al quarto è 12-6. Pesaro gioca la sua pallacanestro come ha fatto contro Sassari e Brindisi, ma il tiro da tre non sembra sorreggerla. Hines trova il 19-13, Moraschini il 21-15 di fine primo quarto. La AX accelera. Datome fa nove punti consecutivi, segnano Shields e Hunter. Al 13esimo è 37-15. Pesaro prova a riorganizzarsi, ma Datome la punisce ancora da tre punti. Al 17esimo è 40-21. Al riposo lungo 48-21 con un parziale da 27-6. LeDay e Hunter proseguono lo show: al 23esimo è 56-23. Diliga trova punti e minuti di qualità, Milano tocca il +30, 65-35, e chiude il terzo periodo 74-36. Pesaro gioca gli ultimi dieci minuti con onore: 78-44 al 34esimo, 85-57 al 37esimo. Finisce 87-59. La Coppa Italia torna a Milano dopo il 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA