Play off Nba, non basta super Gallinari: Clippers fuori, Warriors in semifinale

Sabato 27 Aprile 2019
I Clippers non ce l'hanno fatta a buttare giù dal trono i Warriors. In Gara -6 dei playoff Nba la formazione dei campioni in carica si è infatti imposta sui californiani per 129-110, portandosi sul 4-2 nella serie e quindi guadagnando la semifinale di Conference che la vedrà opposta ai Rockets. La squadra di Danilo Gallinari esce a testa alta dai playoff, dopo gare di altissimo livello contro il team campione e candidato alla vittoria finale. La vittoria di Golden State che ha dato il punto decisivo per il passaggio del turno porta soprattutto la firma di Kevin Durant, autore di una partita strepitosa, nella quale ha dominato sotto canestro, segnando 50 punti (suo record) e scompaginando la difesa dei californiani. Di rilievo anche la prestazione di Gallinari, che ha chiuso con un personale di 29 punti. I Clippers sono stati salutati dal pubblico con un grande applauso, alla fine di una stagione esaltante che pochi pronosticavano e che si è fermata al cospetto dei più forti e favoritissimi per il titolo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma