Petrucci scrive alla Fiba: piena adesione ai regolamenti

Gianni Petrucci
di Redazione Sport
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 20 Aprile 2016, 17:55

La Federazione Italiana Pallacanestro ha trasmesso in data odierna alla Fiba Europe una lettera con la quale «si ribadisce la piena adesione ai regolamenti nazionali ed internazionali», a seguito della firma di Reggio Emilia,
Sassari e Trento, di un accordo con l'Eurolega destando la minaccia della Fiba di non far partecipare l'Italia (così come altri 13 paesi europei) al torneo preolimpico che assegnerà i pass per Rio 2016 e agli Europei del 2017. La stessa Fip in una nota comunica di avere inoltre informato la Fiba Europe «di aver avviato la procedura per  terminare la sussistenza di gravi violazioni all'ordinamento sportivo posto in essere dai club di Reggio Emilia, Sassari e Trento per l'adozione dei conseguenti provvedimenti sanzionatori». Nella stessa nota, la Federbasket precisa: «Nessun pericolo dunque di esclusione dalle attività internazionali per la Nazionale maschile».
Va ricordato che, a seguito di un colloquio con i delegati della Lega Basket presso la sede della Fip, venerdì si terrà un incontro tra i tre club 'ribelli' e il presidente del Coni, Giovanni Malagò, presso la sede del Comitato olimpico nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA