Basket, Trieste vince in rimonta ad Avellino e vola in classifica

Basket, Trieste vince in rimonta ad Avellino e vola in classifica
di Marino Petrelli
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Aprile 2019, 10:55

Vittoria in volata dell'Alma Trieste ad Avellino. Al Pala Del Mauro, finisce 96-97 dopo un tempo supplementare e i triestini raggiungono proprio la Scandone, Varese eTrento a quota 28. Irpini avanti 45-27 al 18esimo, subiscono il ritorno dell'Alma (13-25 nel terzo periodo), che sorpassa ma non chiude la partita. Al supplementare, gli irpini hanno la palla della vittoria ma Da Ros stoppa il tiro finale di un immenso Sykes, 29 punti per lui. Non bastano nemmeno i 10 punti e 13 rimbalzi di Udanoh e i 14 punti a testa per Harper e Nichols. Per l'Alma, 16 punti di Dragic, 14 con 8 rimbalzi di Sanders che mette quattro triple nella seconda parte di partita, 13 punti e 8 rimbalzi per un ottimo Da Ros.

AVELLINO DOMINA, POI SUBISCE - Nel giorno in cui la Lega Basket ha annunciato che la Vitifrigo Arena di Pesaro ospiterà la Final Eight di Coppa Italia a febbraio 2020, la Sidigas vuole riprendersi il quarto posto. C'è Udanoh, Silins in tribuna. Tra gli ospiti fuori Peric per infortunio. L'avvio è tutto degli irpini, 16-8, poi 21-10 con i canestri di Harper e Sykes. Da Ros, 10 punti per lui, tiene viva Trieste che riduce 23-19. Avellino è ispirata, Campogrande e Filloy sono scatenati: 35-25, poi 45-28 al 16esimo. Al riposo lungo, l'Alma riduce 50-38

Al rientro in campo Avellno controlla fino al 56-44. Trieste, anche con le prime due triple di serata, torna sotto 58-56 al 27esimo, sfruttando il terzo fallo prima di Nichols, poi di Green. Parità sul 61 e sorpasso con il sottomano di Knox, il terzo periodo si chiude 63-63 con l'Alma che piazza un parziale da 13-25. Fernandez mette cinque punti in fila, altri due di Dragic e Trieste resta avanti 69-70 al 34esimo. Avellino poco lucida in attacco, Trieste ha tutta un'altra faccia e vola sul 75-82 al 37esimo.

FINALE TUTTO DA RACCONTARE - Sykes e Nichols inventano il meno uno, 83-84, a 35 secondi dalla fine. Sanders trova la tripla dell'83-87 a 22 secondi. Sykes e Harper per la parità, 87-87, a sette secondi, sfruttando una mancata rimessa di Trieste. Wright sbaglia il tiro della vittoria e si va al supplementare. Ospiti avanti 87-91, poi 92-94 al 43esimo. Harper mette i liberi del 96-95 a 25 secondi dalla fine. Dragic il contro sorpasso, 96-97, a sette secondi. Da Ros stoppa Sykes e la vittoria è esterna.

TRIESTE, LA SITUAZIONE SOCIETARIA - L'amministratore delegato della Pallacanestro Trieste, Gianluca Mauro, ha incontrato oggi a Napoli il commercialista designato di Alma spa che ha informato di aver proposto agli organi competenti della magistratura un pool di nomi candidati alla gestione della società main sponsor, il cui presidente Luigi Scavone è stato arrestato la scora settimana, e di essere in attesa di ottenere autorizzazione a riportare Alma spa a una condizione di operatività. "Questo ci fa ben sperare, il nostro obiettivo è quello di avere al più presto un interlocutore e quindi prendere le necessarie decisioni", ha dichiarato Mauro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA