Wrestling, muore sul ring Aguayo Ramirez: la star Usa Rey Mysterio gli spezza il collo

Domenica 22 Marzo 2015
Dramma in Messico durante un incontro di wrestling: il 35enne Pedro Aguayo Ramirez è morto sul ring dopo essere stato colpito con un calcio al volo all'altezza del collo da un avversario, la star della Wwe statunitense Rey Misterio. La tragedia è avvenuta durante un incontro due contro due all'Auditorio Municipal di Tijuana. L'atleta messicano, figlio del famoso lottatore messicano Perro Aguayo, dopo avere subìto il colpo si è accasciato sulle corde privo di sensi.



Gli altri lottatori sul ring non si sono resi conto subito della gravità della situazione e l'incontro è andato avanti anche dopo che lo stesso Rey Misterio ha richiamato l'attenzione dell'arbitro.



Ramirez è stato poi portato ai piedi del ring e soccorso dai paramedici solo al termine del combattimento, vinto dalla coppia formata da Xtreme Tiger e Rey Mysterio. Il wrestler messicano è stato portato all'ospedale, ma non c'è stato nulla da fare: è stato dichiarato morto per un trauma alla colonna vertebrale.



Rey Misterio ha pubblicato su Instagram un'immagine sua e di Aguayo Ramirez da giovani: «Ho avuto il privilegio di dividere il ring per la prima volta con lui all'inizio della sua carriera da wrestler professionista ed è stato un onore essere sul ring con questa grande leggenda per l'ultima volta. Ci mancherai», ha scritto la star statunitense. «Non dovremmo mettere in discussione la volontà di Dio, ma -ha aggiunto su 'twitter- in questa occasione mi chiedo perché e non capisco. Ti porterò con me per il resto della mia vita, riposa in pace». Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 09:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma