Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morto Vincenzo Abbagnale, padre di Giuseppe, Carmine e Agostino: aveva 87 anni, canottaggio in lutto

Morto Vincenzo Abbagnale, padre di Giuseppe, Carmine e Agostino: aveva 87 anni, canottaggio in lutto
di Gianluca Agata
2 Minuti di Lettura
Sabato 2 Maggio 2020, 08:18 - Ultimo aggiornamento: 17:59

Lutto nel canottaggio italiano. È venuto a mancare, all'età di 87 anni - a giugno ne avrebbe compiuti 88 -  Vincenzo Abbagnale, il papà del presidente Giuseppe e dei fratelli Carmine e Agostino. Il signor Vincenzo, deceduto per i postumi di un intervento chirurgico al Cardarelli di Napoli, oltre a Giuseppe, Carmine, Agostino, lascia la moglie Virginia La Mura, sorella del dottore, le figlie Maria, Rosanna e Nunzia, tutti i nipoti, le nuore e i generi sgomenti per non aver avuto modo di dargli l'ultimo saluto.  Al presidente Giuseppe Abbagnale, ai suoi fratelli e sorelle, e a tutta la famiglia, sono giunte immediate le più sentite condoglianze da parte dei vice presidenti e di tutto il Consiglio Federale, del segretario generale, di tutte le componenti della Federazione Italiana Canottaggio e dell'Italia del canottaggio.

Morto il massaggiatore Ghidini: curò i muscoli di Abbagnale, Biaggi e Paltrinieri

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA