Roma 2020 WWCup, da lunedì al PalaPellicone di Ostia la Coppa del Mondo di Pesistica

Martedì 21 Gennaio 2020
La Coppa del Mondo di Pesistica Olimpica, che si terrà a Roma dal 27 al 31 gennaio 2020, è il primo evento mondiale organizzato nella Capitale nella storia della disciplina e avrà un ruolo cruciale nel percorso verso Tokyo 2020: la manifestazione, organizzata dalla Federazione Italiana Pesistica sotto l’egida dell'IWF, è infatti una gara di qualificazione Olimpica (categoria Silver), in cui gli atleti potranno accumulare punti in vista dell’evento sportivo più importante del quadriennio. La Coppa del Mondo, che cadrà nel terzo periodo di qualificazione olimpica, è il primo evento di pesistica del 2020 e vedrà la partecipazione di atleti di importanza mondiale tra cui l'oro olimpico Lasha Talakhadze, il gigante georgiano che a Rio salì sul gradino più alto del podio della +105 kg con un totale di 473 kg, e Hidilyn Diaz, l'atleta filippina che agli ultimi Giochi vinse la medaglia d'argento. In tutto sono previsti 45 Nazioni, 187 atleti in rappresentanza di 5 Continenti. 

Teatro della competizione sarà il PalaPellicone di Ostia Lido, sul litorale romano, Piazzale Della Stazione Di Castel Fusano 18. Cerimonia d'apertura lunedì 27 gennaio alle ore 16,30.

Verranno disputate 20 finali (10 maschili e 10 femminili) per l’assegnazione complessiva di 180 medaglie. Presente tutta la delegazione italiana che, come le altre, si giocherà una buona fetta di qualificazione olimpica.

Gli Azzurri in gara: Davide Ruiu (cat. 61 kg), Mirco Scarantino (cat. 61 kg), Mirko Zanni (cat. 67 kg), Salvatore Esposito (cat. 73 kg), Nino Pizzolato (cat. 81 kg), Matteo Curcuruto (cat. 96 kg).

Le Azzurre in gara: Alessandra Pagliaro (45 kg), Giulia Imperio (cat. 49 kg), Giorgia Russo (cat. 49 kg), Lucrezia Magistris (cat. 55 kg), Jennifer Lombardo (55 kg), Grazia Alemanno (59 kg), Giorgia Bordignon (64 kg).
  Ultimo aggiornamento: 15:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma