Shawn Rhoden, morto a 46 anni Mr. Olympia 2018: è stato il campione di body building più anziano di sempre

Shawn Rhoden, morto a 46 anni Mr. Olympia 2018: è stato il campione di body building più anziano di sempre
2 Minuti di Lettura
Domenica 7 Novembre 2021, 16:41 - Ultimo aggiornamento: 17:22

È stato il campione di body building più anziano di sempre - 43 anni e cinque mesi quando vinse, nel 2018, Mr. Olympia -, eppure non era invicibile Shawn Rhoden. Il giamaicano è stato stroncato da un infarto, e a confermarlo è il suo allenatore, Chris Aceto. Un epilogo tristissimo per colui che è riuscito a evitare che il Phil "The Gift" Heath potesse eguagliare le otto vittorie di Ronnie Coleman e Lee Haney, ma che nella carriera (e nella vita) ne aveva passate tante.

Ayrton Senna, morto papà Milton: aveva 94 anni, una vita seguendo la carriera del figlio

Malore in campo, giocatore di basket muore all'ospedale a 32 anni

Chi era Shawn Rhoden

Body builder dal '90, Rhoden ha dovuto superare la sua dipendenza dall'alcol per far decollare la sua carriera nel 2011 , arrivando undicesimo al Mr. Olympia di quell'anno. Un anno dopo sarebbe salito al terzo posto, flirtando poi con un trionfo che gli ha resistito fino al 2018. Il suo trionfo sarebbe stato rovinato solo un anno da una denuncia per molestie sessuali da parte di un altro bodybuilder nello Utah, per cui non è mai stato condannato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA