Scandalo ossigeno, il Tas restituisce la vittoria a Luitz

Venerdì 15 Marzo 2019
II Tribunale arbitrale dello sport ha restituito al tedesco Stephan Luitz la vittoria nello slalom gigante di coppa del mondo di Beaver Creek che gli era stata tolta dalla Federsci per aver assunto ossigeno ai margini della pista durante la gara. La pratica è vietata dal regolamento Fis ma non è ritenuta doping da Wada. Ciononostante Fis aveva squalificato il tedesco dando la vittoria al secondo qualificato, l'austriaco Marcel Hirscher. Ora il Tas di Losanna ha rovesciato il verdetto : vittoria a Luitz ed Hirscher è tornato al secondo posto e questo gli ha tolto venti punti nella classifica di coppa che ha comunque già vinto insieme a quella di gigante. Ora si deve vedere se la Fis modificherà il proprio regolamento. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma