Ryder Cup 2020, i big europei d'accordo: Harrington è il capitano giusto

Mercoledì 9 Gennaio 2019
Da McIlroy a Poulter passando per Casey. I big europei elogiano la scelta di affidare, per la Ryder Cup 2020, la squadra del Vecchio Continente a Padraig Harrington. Per McIlroy, sponsor principale dell'irlandese, Harrington «è una persona amabile e stimata». Mentre per Poulter «è figura carismatica e premurosa, ascoltata dallo spogliatoio». Parole di stima anche da Casey, che lo definisce «scrupoloso e attento anche ai minimi dettagli». Il 47enne di Dublino avrà il compito di non far rimpiangere Thomas Bjorn. Il danese, nell'ultima Ryder Cup di Parigi, ha impressionato per aver plasmato la squadra a propria immagine e somiglianza, senza sbagliare mosse. Dalla scelta degli accoppiamenti (quella delle meraviglie Molinari-Fleetwood) all'abilità di preferire il gruppo al singolo individuo. Con 3 Major vinti in carriera e 6 apparizioni da giocatore in Ryder Cup (4 successi e due sconfitte), Harrington è considerato l'uomo giusto per guidare l'Europa al successo nel Wisconsin. «Siamo orgogliosi di averlo nel nostro Team -il commento di Bjorn- deve godersi ogni momento di questo fantastico appuntamento». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma