Riforma Coni, Giorgetti: «Il vertice di Sport e Salute in primavera»

Giovedì 20 Dicembre 2018
Riforma Coni, Giorgetti: «Il vertice di Sport e Salute in primavera»

«Penso che in primavera la futura 'Sport e Salutè possa avere il suo vertice, perché l'attuale rimarrà in carica fino al bilancio e questo anche a testimonianza della continuità dei rapporti giuridici della Coni Servizi con la nuova società che non è nuova ma trasformata». Così il sottosegretario Giancarlo Giorgetti, a margine della presentazione di un libro al Coni. «Prima di tutto - aggiunge - la questione della governance del Coni diventi legge, dopodiché cercheremo di trovare il modo di applicarla in maniera armoniosa: al netto delle posizioni, il Governo e il Coni devono collaborare per far sì che questa riforma possa fare del bene allo sport italiano». «Sappiamo che la prima sarà una fase di transizione, come tutti i cambiamenti ci sarà qualche problema da superare, ma se ci si mette a lavorare, si fa», conclude, scherzando sul futuro toto nomine: «Piace tanto a Roma, ma giuro che in questo momento non ci stiamo proprio pensando».

© RIPRODUZIONE RISERVATA