ZANARDI

Tokyo 2020, Zanardi: «Alle Paralimpiadi se il fisico regge»

Mercoledì 1 Febbraio 2017 di Redazione sport
«Andrò a Tokyo 2020 se il fisico me lo permetterà». Il pluri-medagliato alle paraolimpiadi di Brasile 2016, Alex Zanardi, intervenuto al convegno dal titolo 'Progettare lo sport paralimpicò che si è svolto a Firenze presso l'aula magna dell'ospedale di Careggi, ha ancora fame di vittoria e per questo sta già con il pensiero ai prossimi giochi olimpici che si disputeranno fra tre anni in Giappone. «A prescindere dal fatto se ce la farò o meno a partecipare da atleta, il progetto che ho in mente - ha spiegato Alex - sarà comunque quello di reclutare disabili da far crescere come sportivi da preparare alle competizioni in vista di questo prestigioso appuntamento. Io sono esperto soprattutto di handbike e continuerò a lavorare perché in questa disciplina si continui a competere ad alti livelli». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani