Pallavolo, l'Italia umilia anche il Belgio di Anastasi: 3-0

Giovedì 13 Settembre 2018 di Vanni Zagnoli
Tre a zero al Belgio, come al Giappone, stavolta è stato ancora più facile e non era prevedibile, considerato lo 0-3 di un anno fa, agli Europei.Con Zaytsev nel ruolo di Vettori, opposto, con il ritorno anche di Juantorena (per Antonov, fra gli ultimi tagli), l’Italia è decisamente più forte e fa crollare il castello di Andrea Anastasi, da quest’anno ct rossonero. Solo l’inizio è fiammingo, sul 6-8 il timore è di partita lunga, l’Italia allunga con pazienza, sul 17-14 e sul 22-15, con la precisione in attacco e un videocheck favorevole che manda in bestia Anastasi.

A SENSO UNICO
Si riprende con il Belgio incapace di restare in partita, sul 16-10 del secondo parziale, con due aces in sequenza, di Anzani e Zaytsev, il vantaggio è sorprendente. Giannelli festeggia le 100 presenze in azzurro con una regia pulita e la buona efficacia al servizio. Le azioni si allungano, fanno divertire i 7500 di Firenze e il milione e passa su Rai2.
Blengini aveva provato tanto in estate, stavolta affaccia solo Nelli, dalla panchina, per pochi scambi nel secondo e nel terzo parziale. Il Belgio si stacca di nuovo, dal 7-3 non trova la forza di rientrare. I primi tempi non entrano, la ricezione soffre e le sostituzioni di Anastasi non riportano incertezza. L’Italia è a punteggio pieno e favorita per il primo posto nel girone, Argentina e Slovenia difficilmente saranno in grado anche solo di portarla al quinto set.

ITALIA-BELGIO 3-0: 25-20, 25-17, 25-16.
ITALIA: Giannelli 5, Anzani 8, Juantorena 9, Zaytsev 20, Mazzone 8, Lanza 10; libero Colaci; Nelli. Ne: Candellaro, Randazzo, Baranowicz, Cester, Maruotti; Rossini (l). Ct Blengini.
BELGIO: Deroo 7, Van De Voorde 4, Van Den Dries 7, Rousseaux 5, Verhees 5, D’Hulst; libero Stuer. Ribbens (l), Lecat, Valkiers 1, Coolman 1, Klinkeberg 2, Tuerlinckx 5, Grobelny 2. Ct Anastasi. 
Arbitri: Macias (Mes) e Al Naama (Qat).  
Note: durata set: 33’, 30’, 27’. Italia: 10 aces, 8 battute sbagliate, 4 muri, 14 errori. Belgio: 4 a, 9 bs, 0 m, 15 e. Spettatori: 7500.

I RISULTATI
Pool A (Firenze): Italia-Giappone 3-0; Rep. Dominicana-Slovenia 1-3, Belgio-Argentina 3-1; Dominicana-Giappone 0-3: 20-25, 16-25, 16-25. Oggi 14: alle 17 (Raisport) Argentina-Dominicana; ore 20,30 Giappone-Slovenia. Riposano Italia e Belgio. Altri risultati: a Ruse, Olanda-Canada 0-3 e Brasile-Francia 3-2; a Bari, Australia-Usa 2-3; a Varna, Cuba-Polonia 1-3 e Bulgaria-Iran 1-3. 

  Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 00:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA