Olimpiadi Milano-Cortina '26: Novari nominato Ceo. L'identikit

Mercoledì 6 Novembre 2019
Vincenzo Novari
E' Vincenzo Novari, ex manager di 3 Italia, il Ceo di Milano-Cortina 2026. La nomina è arrivata al termine dell'incontro a Largo Chigi a Roma, presso gli uffici del ministro per le politiche e per lo sport, Vincenzo Spadafora. Presenti il presidente del Coni Giovanni Malagò e il vicepresidente vicario, Franco Chimenti, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, il presidente della Lombardia Attilio Fontana, il governatore del Veneto Luca Zaia, il sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina, le delegazioni delle province autonome di Trento e Bolzano. Novari è stato preferito a  Alberto Baldan e a  Tom Mockridge.

«Siamo tutti d'accordo nel designare il nome di Vincenzo Novari come Ceo della fondazione per le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026 che verrà istituita a breve. Crediamo che abbia tutte le qualità per fare un buon lavoro». E' l'annuncio dato dal ministro per le Politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora al termine della riunione.

Nato a Genova 60 anni fa (li ha compiuti il 4 giugno), Novari si laurea in Economia nel 1985. Inizia a lavorare nel 1987 presso Parfume et Collections (gruppo L’Oréal) come Direttore Marketing. Dal 1993 al 1995 è nel Gruppo Danone (Johnson Wax e in Saiwa) per poi passare a Omnitel Pronto Italia S.p.A dove, nel 1996, diventa vicepresidente delle vendite, marketing e logistica. Nel 1999 diventa ad di Omnitel 2000 S.p.A e un anno dopo fonda Andala S.p.a di cui diventa amministratore delegato. Andala diventa 3 Italia, che Novari lascia nel dicembre 2016 quando si fonde con Wind. Nell’ottobre dello stesso anno aveva fondato SoftYou, startup che coinvolge partner ed investitori con core business i servizi, creazione e sviluppo di piattaforme internet, intranet e mobile, oltre ad applicazioni per i device. Sempre nel 2016 diventa Special Advisor Italia per CK Hutchinson allo scopo di individuare nuovi investimenti possibili in Italia.
Dal 2001 è il compagno di Daniela Ferolla, Miss Italia 2001 e oggi conduttrice di Linea Verde su Rai 1. Ultimo aggiornamento: 15:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma