MotoGP, la Federazione Motociclistica Internazionale ha confermato la sospensione a Iannone

Martedì 4 Febbraio 2020
La Federazione Motociclistica Internazionale ha confermato la sospensione di Andrea Iannone, pilota dell'Aprilia Racing Team Gresini, dopo l'audizione odierna. «Il procedimento è ancora in corso fino a quando non viene presa una decisione - fa sapere la FMI -. Il signor Andrea Iannone rimane provvisoriamente sospeso fino ad allora ed è quindi escluso dalla partecipazione a qualsiasi competizione motociclistica o attività correlate fino a un ulteriore avviso». Il pilota della MotoGp era stato trovato positivo a un controllo antidoping. In un campione delle sue urine del 3 novembre 2019 sono state trovate tracce di steroidi anabolizzanti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma