Mondiali di Cortina, Brignone e Bassino guidano le nove azzurre. Assente Goggia: «Un dispiacere enorme non esserci»

Mondiali di Cortina, ecco le nove azzurre: assente la Goggia
2 Minuti di Lettura
Martedì 2 Febbraio 2021, 15:18 - Ultimo aggiornamento: 16:36

Cinque giorni ai Mondiali di sci di Cortina. Domenica 7 febbraio alle 18 la cerimonia d'apertura, il giorno dopo con la combinata femminile si aprirà ufficialmente la rassegna iridata. Per l'Italia sono nove le azzurre convocate, tra le quali non compare ovviamente Sofia Goggia, che ha riportato una frattura composta del piatto tibiale del ginocchio destro domenica a Garmisch. 

Goggia choc, tibia fratturata addio mondiali di Cortina

La valanga rosa ai Mondiali di casa sarà formata da Marta Bassino, Federica Brignone, le sorelle Elena e Irene Curtoni, Lara della Mea, Francesca Marsaglia, Nadia Delago, Martina Peterlini e Laura Pirovano. Le ultime tre del gruppo sono debuttanti assolute, tutte le altre sono veterane della rassegna Mondiale. Con i suoi 35 anni e mezzo, Irene Curtoni è la più esperta delle italiane in gara, mentre la 22enne Della Mea è la più giovane.

Intanto Sofia Goggia oggi è uscita dalla Clinica La Madonnina di Milano: «È un enorme dispiacere non poter correre con la mia nazione al Mondiale, ma le cose sono andare così e vanno accettate. Lavorerò per tornare presto in pista, ora per due mesi penso solo al recupero. Non mi spaventano i dolori fisici. Ringrazio tutti per l'affetto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA