Alessia Mesiano campionessa del mondo nella categoria 57 kg

Venerdì 27 Maggio 2016
La 24enne Alessia Mesiano è la nuova campionessa del mondo di pugilato nella categoria 57 kg. Ai mondiali Aiba in Kazakistan l'atleta azzurra ha battuto l'indiana Sonia Lather. Sul ring di Astana Mesiano ha conquistato un titolo mondiale per l'Italia undici anni dopo il successo di Simona Galassi. Dopo la qualificazione olimpica di Irma Testa, un altro grande risultato per la boxe femminile azzurra. L'italiana è partita in sordina nel primo round, ma poi
ha preso il sopravvento sull'avversaria e ha conquistato il titolo.
«Prima dell'incontro ero molto emozionata e la tensione forse mi ha fatto un brutto scherzo nel primo round - ha commentato la neocampionessa del mondo Alessia Mesiano - Poi ripresa dopo ripresa ho capito che potevo mettere in difficoltà la Lather e che potevo raggiungere un risultato importante. Determinanti sono stati i consigli dei maestri all'angolo che mi hanno guidato la realizzazione di un sogno. Sono stanca ma veramente felice!».
Raggiante il tecnico Emanuele Renzini: «Mancava da 11 anni un titolo mondiale elite. Dopo una trasferta complicata costellata di eventi avversi come l'infortunio di Diletta Cipollone, la discutibile eliminazione di Marzia Davide negli ottavi e l'uscita di scena di tutte le altre azzurre con verdetti sul filo del rasoio (con split decision), Alessia ci ha regalato una grandissima emozione».
  Ultimo aggiornamento: 19:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Giovani gamer isolati in casa. E intanto la pasta scuoce

di Raffaella Troili