Marocco, vista la crescente passione è nata la Federazione di Hockey su Ghiaccio

Marocco, vista la crescente passione è nata la Federazione di Hockey su Ghiaccio
di Redazione Sport
1 Minuto di Lettura
Martedì 9 Febbraio 2016, 20:19 - Ultimo aggiornamento: 20:34

È nata oggi la Federazione Marocchina di Hockey su Ghiaccio. Lo sport, molto amato in Canada, Usa, Russia e nei Paesi del Nord Europa, appassiona da qualche anno anche i marocchini. L'Hockey in Marocco è arrivato nel 2005, quando in un grande centro commerciale di Rabat venne inaugurata la prima pista di pattinaggio su ghiaccio del Paese. A fondare la prima squadra furono Khalid et Mimoun Mrini, due fratelli di Salè, che avevano studiato in Canada, dove si erano appassionati alla disciplina. E a Salè è nata la federazione nazionale con l'assemblea generale constitutiva che ha eletto presidente proprio Khalid Mrini, già presidente dell'associauizone che gestiva lo sport in Marocco fino ad ora.

«È un sogno che si realizza dopo 11 anni di lavoro», ha detto Mimoun Mrini all'agenzia marocchina Map. «In questi anni abbiamo giocato molti tornei internazionali in Canada, Svizzera e Abu Dhabi, con risultati onorevoli vista la poca esperienza dei nostri giocatori». Partito con una sola squadra e circa venti praticanti, il Marocco ha ora sette squadre e quattro piste di pattinaggio a Rabat, Casablanca e Marrakech, oltre a una in costruzione a Fes. «Siamo ormai pronti per istituire un nostro campionato - ha spiegato il nuovo presidente federale - e una Coppa del Trono. La base dei praticanti è aumentata e ci prepariamo a essere presenti anche nei tornei internazionali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA