Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Djokovic, le sue parole sul vaccino scatenano il web. E Ryanair prende in giro il numero 1 del tennis mondiale

Djokovic, le sue parole sul vaccino scatenano il web. E Ryanair prende in giro il numero 1 del tennis mondiale
1 Minuto di Lettura
Martedì 15 Febbraio 2022, 14:28 - Ultimo aggiornamento: 14:32

L'intervista rilasciata da Novak Djokovic alla BBC ha lasciato strascichi e infiammato di nuovo le polemiche intorno al tennista e alle sue posizioni sul vaccino: a catturare l'attenzione di tutti è stata soprattutto la frase: «Non sono un no-vax, ma rinuncerei ai trofei piuttosto che essere costretto a vaccinarmi contro il Covid». Una dichiarazione netta che arriva dopo il tormentato gennaio che lo ha visto protagonista della vicenda Australian Open.

La frase ha subito scatenato il web, tra indignazione e ironia verso il n.1 del tennis mondiale. A rincarare la dose è stata Ryanair che, a metà tra mossa di marketing e presa di posizione, ha così sarcasticamente replicato: «Non siamo una compagnia aerea, ma facciamo voli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA