Karate, due bronzi per l'Italia ai Mondiali di Linz: Busà e Bottaro

Sabato 29 Ottobre 2016 di Redazione Sport
Viviana Bottaro
Prime medaglie azzurre ai Mondiali di karate in corso a Linz, in Austria. Ad inaugurare la serie è stato il pluricampione del mondo, Luigi Busà che, sul tatami della Tip Arena, ha superato per 3-2 l'americano Thomas Scott, aggiudicandosi la finale per il bronzo nel Kumite -75 kg.

Nel pomeriggio, poi, è stata Viviana Bottaro a centrare l'obiettivo: l'azzurra, infatti, ha vinto la 'finalina' del Kata individuale femminile, imponendosi per 3-2 sull'indonesiana Ora Sisilia Agustiani. Tre quinti posti, invece, per Sara Cardin (Kumite -55 kg), Silvia Semeraro (Kumite -68 kg) e Luca Maresca (Kumite - 60 kg) che, nella finale per il bronzo, sono stati sconfitti rispettivamente dalla giapponese Sara Yamada, dalla montenegrina Marina Rakovic e dal francese Sofiane Agoudjil.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani