CORONAVIRUS

Abu Dhabi, il Coronavirus ferma l'UAE Tour: «Questa notte faremo i tamponi»

Giovedì 27 Febbraio 2020 di Francesca Monzone
Per la prima volta la paura del Coronavirus ha fermato il ciclismo. Le ultime due tappe del UAE tour sono state annullate e a sorpresa le autorità sanitarie di sono presentate presso Il Crowne Royal Plaza Abu Dhabi Yas Island, dove è alloggiata l’organizzazione, mentre le squadre con tutto lo staff sono allo Yas Viceroy. Un dirigente italiano di una delle squadre spiega: “Poco prima della mezzanotte un responsabile del Consiglio dello Sport è venuto in hotel e ha fatto chiamare tutti i direttori sportivi - ha dichiarato il dirigente italiano - abbiamo fatto una riunione e ci è stato detto che due membri di una squadra sono risultati positivi al Coronavirus e che quindi tutti dobbiamo essere sottoposti a tamponi”. L’albergo delle squadre che si trova dentro il velodromo di Abu Dhabi, è presidiato da una pattuglia della polizia e sono state messe delle transenne. “Per il momento è arrivata un’ambulanza con dei medici e ci è stato comunicato che questa notte stessa verranno fatti i tamponi. Chi sarà negativo già domani potrà rientrare a casa, mentre i positivi, dovranno rimanere in quarantena per 14 giorni qui. Per ragioni di privacy non ci sono stati comunicati nomi o nazionalità dei due positivi”. Ultimo aggiornamento: 22:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi