Giro d'Italia, ha il "nodulo del ciclista" Conti si ritira

Giovedì 30 Maggio 2019
Valerio Conti
Valerio Conti, che per sei giorni ha indossato la maglia rosa del 102° Giro d'Italia, oggi non è partito da Valdaora (Bolzano), per prendere parte alla 18^ tappa che si concluderà dopo 222 km a Santa Maria di Sala. Il corridore romano, come ha spiegato il medico della UAE Emirates, Jarrad Van Zuydam, soffre per il cosiddetto «nodulo del ciclista, ovvero un igroma ischiatico». «Abbiamo trattato il problema con un certo successo - ha aggiunto Zuydam - ma sfortunatamente le sue condizioni sono peggiorate significativamente dopo la tappa di ieri».

«Immaginavo una conclusione differente per questo mio Giro pieno di soddisfazioni - ha aggiunto Conti -. Nonostante
l'assistenza dello staff, la situazione è peggiorata: ho cercato di tenere duro, ma il ritiro è l'unica opzione. Porterò come ricordi bellissimi di questo Giro e dei giorni vissuti in rosa, saranno stimoli per migliorare ancora come corridore». © RIPRODUZIONE RISERVATA