Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Giro Donne 2022, Van Vleuten vince la quarta tappa e si prende la Maglia Rosa

Giro Donne 2022, Van Vleuten vince la quarta tappa e si prende la Maglia Rosa
3 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Luglio 2022, 15:24 - Ultimo aggiornamento: 15:51

Era la prima prova severa per le atlete impegnate al Giro. Le salite, e il caldo, hanno confermato le previsioni della vigilia. La quarta tappa "Cesena-Cesena" e la Maglia Rosa vanno ad Annemiek Van Vleuten che batte in volata Mavi Garcia Canellas. Subito dopo la nostra Marta Cavalli che ha provato a inseguire ma non è riuscita a impensierire la testa della corsa nei chilometri finali. Intanto il primo Gpm di Bertinoro se lo è aggiudicato Evita Muzic della Fdj. Il secondo proprio Mavi Garcia Canellas (UAE Team) a Colle del Barbotto che fa il bis anche a Monteleone. Da segnalare la caduta di Neve Bradbury (Canyon/Sram Racing) e il ritiro di Wilma Olausson (UNO-X PRO)

La nuova Maglia Rosa del Giro Donne

Annemiek Van Vleuten si gode il successo e il ritorno al Giro Donne: «Sono molto felice, mi è dispiaciuto molto non essere stata qui lo scorso anno. Ora penso giorno dopo giorno ma ripeto è bello essere tornati». L'olandese ha raggiunto la sua dodicesima vittoria di tappa qui al Giro: «Sapevo di poter dire la mia in questa tappa, è servito il giorno di pausa e mi ha aiutato a fare bene». Eccole dunque le nuove maglie: Elisa Balsamo lascia la Rosa alla Van Vleuten. Così come la Maglia Azzurra Messaggero a Marta Cavalli ma tiene la Ciclamino. La Bianca sulle spalle di Niamh Fisher-Black e la Maglia Verde a Mavi Garcia Canellas.

La quarta tappa "Cesena-Cesena"

Dopo aver lasciato la Sardegna, la carovana è sbarcata in Emilia-Romagna. E' stato un percorso intenso seguito dal primo giorno di pausa del Giro. 120,9 km iniziati e terminati a Cesena, con il traguardo proprio a lato del suggestivo Parco della Rimembranza, dove sorge la Rocca Malatestiana. Una tappa che ha sancitol’inizio delle sfide per le scalatrici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA