Giro d'Italia, ufficializzate le wild card

Giro d'Italia, ufficializzate le wild card
di Francesca Monzone
2 Minuti di Lettura
Sabato 20 Gennaio 2018, 16:37 - Ultimo aggiornamento: 18:32

Ufficializzate le Wild Card 2018 per le corse RCS, dove l'unica squadra italiana a rimanere fuori dal Giro d'Italia è ancora una voltala Nippo Fantini GM Europa Ovini. Le quattro squadre ammesse alla corsa rosa, come da pronostico sono: Bardiani CFS, Androni Sidermec, Wilier Triestina Selle Italia e Israel Cycling Academy. 
Per Strade bianche, che si correrà il prossimo 3 marzo, sono state ammesse Androni Sidermec e Nippo Fantini, mentre per la Tirreno-Adriatico ci saranno le due formazioni nostrane Nippo Fantini e Wilier Triestina e le straniere Israel Cycling Academy e Gazprom-Rusvelo.

Per quanto riguarda la Milano-Sanremo del 17 marzo le 7 wild card a disposizione degli organizzatori sono andate a tre italiane: Nippo-Fantini, Wilier Triestina e Bardiani Cfs e 4 team stranieri, Cofidis, Gazprom Rusvelo, Israel Cycling Academy e Novo Nordisk.

Quello che salta subito agli occhi è come in nessuna gara organizzata da RCS ci siano insieme le quattro formazioni italiane, neanche alla Sanremo unica gara dove le wild card disponibili erano 7. 

Grande differenza con Aso organizzatrice del Tour de France, che in tutte le sue corse ha preferito portare avanti le squadre di casa.

Damiano Cunego della Nippo Fantini ha visto così infrangersi il suo sogno e non potrà salutare il mondo del ciclismo alla corsa rosa, dove ottenne la vittoria finale nel 2004. La formazione di Francesco Pelosi venne esclusa anche lo scorso dal Giro d'Italia e nonostante i buoni risultati del 2017 con Canola convocato da Cassani in nazionale, è stata lasciata fuori.

Per la stagione 2018 per questioni di sicurezza le squadre correranno con formazioni di 7 corridori, ad eccezione del Giro dove gli uomini  saranno 8 per squadra. 
RCS non ha ufficializzato le wild card per il Giro di Lombardia. Le squadre verranno scelte dagli organizzatori, dopo aver valutato i risultati durante la stagione.

UCI WORLDTEAMS – 18 (aventi diritto)

AG2R LA MONDIALE
ASTANA PRO TEAM
BAHRAIN - MERIDA
BMC RACING TEAM
BORA - HANSGROHE
FDJ
LOTTO SOUDAL
MITCHELTON - SCOTT
MOVISTAR TEAM
QUICK - STEP FLOORS
TEAM DIMENSION DATA
TEAM EF EDUCATION FIRST - DRAPAC P/B CANNONDALE
TEAM KATUSHA ALPECIN
TEAM LOTTO NL - JUMBO
TEAM SKY
TEAM SUNWEB
TREK - SEGAFREDO
UAE TEAM EMIRATES

STRADE BIANCHE (3 marzo) – 2 wild card (20 squadre di 7 corridori ciascuna)

ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC
NIPPO - VINI FANTINI - EUROPA OVINI

TIRRENO-ADRIATICO (7–13 marzo) – 4 wild card (22 squadre di 7 corridori ciascuna)

GAZPROM - RUSVELO
ISRAEL CYCLING ACADEMY
NIPPO - VINI FANTINI - EUROPA OVINI
WILIER TRIESTINA - SELLE ITALIA

MILANO-SANREMO (17 marzo) – 7 wild card (25 squadre di 7 corridori ciascuna)

BARDIANI CSF
COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS
GAZPROM - RUSVELO
ISRAEL CYCLING ACADEMY
NIPPO - VINI FANTINI - EUROPA OVINI
TEAM NOVO NORDISK
WILIER TRIESTINA - SELLE ITALIA

GIRO D’ITALIA (4–27 maggio) – 4 wild card (22 squadre di 8 corridori ciascuna)

ANDRONI GIOCATTOLI - SIDERMEC
BARDIANI CSF
ISRAEL CYCLING ACADEMY
WILIER TRIESTINA - SELLE ITALIA

© RIPRODUZIONE RISERVATA