Elkann contro Vettel e Leclerc: «Non devono dimenticare che conta solo la Ferrari»

Giovedì 21 Novembre 2019
John Elkann fa la voce grossa e punta il dito su Lecrerc e Vettel. «Sono molto arrabbiato per il Gran Premio di domenica. Quanto successo ci ha fatto capire quanto sia importante la Ferrari. I piloti per quanto bravi non devono dimenticare che sono piloti Ferrari. Conta il gioco di squadra, l'unica cosa che conta è che vinca Ferrari». Così John Elkann in un incontro con i giornalisti in occasione dell'Investor Day per i primi dieci anni di Exor, la holding del gruppo Agnelli. «È stata una stagione straordinaria per le pole - ha concluso - ma non sono state convertite in vittorie» Ultimo aggiornamento: 15:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma