Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Giro Donne 2022: Faulkner, fulmine a Cagliari. Balsamo in maglia azzurra

Giro Donne 2022: Faulkner, fulmine a Cagliari. Balsamo in maglia azzurra
di Cristiano Sala
3 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Luglio 2022, 14:11 - Ultimo aggiornamento: 14:54

Kristen Faulkner vince a Cagliari e festeggia tuffandosi in mare, ovviamente indossando la Maglia Rosa. Quella della prima tappa del Giro Donne 2022, iniziato ieri in Sardegna. L'americana del Team Bike Exchange colora così le acque del Poetto con la prima Maglia assegnata di questa edizione. Nella crono tra il mare e il Parco Naturale Regionale di Molentargius-Saline, la Faulkner si è imposta con un tempo di 5'45 a una media di 49, 450 km/h. Subito dietro la compagna di squadra, l'australiana Georgia Baker, che ha preceduto Elisa Balsamo (Trek-Segafredo). L'italiana, accolta dagli applausi del pubblico sardo al traguardo, ha chiuso la sua crono con un ottimo 5'51''. Ma soprattutto indossando la Maglia Azzurra del Messaggero come italiana meglio classificata. La Balsamo ha confermato il suo importante stato di forma: a soli 6 secondi di ritardo dal primato ha mandato un messaggio chiaro alle avversarie. Come la campionessa belga Lotte Kopecky (Team SD Worx) e la campionessa d'Italia Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) che ha chiuso al quinto posto. Decisive le scelte dei team. In strada subito le big, sotto il sole del mattino di Cagliari che ha poi lasciato spazio al vento nel primo pomeriggio condizionando le prove delle ultime a scendere in pista. Piccolo inconveniente per Marketa Hajkova, l'atleta della Repubblica Ceca ha perso l'equilibrio ed è caduta dalla rampa di partenza dopo la prima pedalata. Per fortuna senza conseguenze.

Elisa Balsamo maglia azzurra al Giro Donne

«Sono felice e sono davvero orgogliosa, soprattutto dal lavoro del mio team. È un onore indossare la prima Maglia Rosa del Giro Donne 2022. Per le prossime tappe vedremo, passo dopo passo. Dovremo puntare alla quarta tappa dove potrei dire la mia ma prima devo concentrarmi sulle prossime 2 gare». Kristin Faulkner può davvero essere la sorpresa della manifestazione giunta alla sua 33esima edizione. Ma occhio dicevamo alle azzurre. Elisa Balsamo si gode gli applausi del pubblico ma soprattutto la sua performance: «Questa era un crono adatta a chi va forte in pista. Siamo una squadra che punta in alto, vogliamo fare risultato. La Maglia Rosa? Sarebbe un sogno, non sento pressioni». La Balsamo conferma la strategia vincente dei team, dopo una giornata movimentata dal punto di viste meteo: «Abbiamo guardato le previsioni, sapevamo che si sarebbe alzato il vento e così insieme alla Longo Borghini abbiamo scelto di partire per prime. Si è rivelata una buona scelta»

Giro Donne 2022, la seconda tappa


La gara continua in Sardegna, oggi seconda tappa la Villasimius Tortolì. La corsa parte alle ore 12:40 quasi dal livello del mare e si snoda per 106.6 km nel territorio dell'Ogliastra senza superare mai i 161 metri di quota passando per i paesi di Muravera, Villaputzu e Bari Sardo. Al km 7,5 è posto il primo Gran Premio della Montagna di questa edizione, di Categoria 4 a Castiadas, mentre al km 74,1 le cicliste incontrano il primo Traguardo Volante a Tertenia. L'arrivo è previsto approssimativamente per le 15:24. Diretta su Rai 2 dalle ore 14.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA