ESport, business da 1 miliardo all'anno: saranno il primo sport dopo il calcio

ESport, business da 1 miliardo all'anno: saranno il primo sport dopo il calcio
1 Minuto di Lettura
Domenica 2 Dicembre 2018, 15:28

Il mondo dei videogiochi è un universo in continua espansione con un giro d'affari che cresce sensibilmente di anno in anno. Uno studio sul mercato italiano non c'è ma a livello internazionale esistono delle ricerche che hanno stimato per quest'anno 1 miliardo di dollari circa di ricavi in tutto il mondo. Dal 2015 ad oggi c'è stata una crescita annua del 40% e per i prossimi tre anni, è stimata al 30%. La crescita e gli investimenti ci sono e marchi internazionali come Vodafone, Mercedes, Red Bull si stanno avvicinando agli eSport. Ccome anche Samsung che ha creato in Italia la sua sede fisica, la sua Samsung gaming house e la sua squadra con sede a Bergamo con il nome di Samsug eSport Palace. Di queste squadre così strutturate nel mondo ce ne sono tante, centinaia. Forbes ha fatto una valutazione economica sui primi 10 club di eSport al mondo, stimando un valore di oltre 100 milioni di dollari l'uno, numeri che con questo trend di crescita potranno portare questi club a valere quanto i club calcistici o dell'Nba americana. I numeri per ora sono questi ma una ricerca Nilsen stima che in futuro gli eSport saranno, in Italia e in Europa, lo 'sport' più seguito dopo il calcio. Può sembrare strano e può non piacere. ma è un discorso generazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA