Doping, Cremlino preoccupato per la richiesta di ulteriori sanzioni alla Russia

Mercoledì 27 Novembre 2019

Il Cremlino è preoccupato per le proposte di ulteriori sanzioni contro lo sport russo ma allo stesso tempo ritiene che sia troppo presto per commentare prima che sia stata presa una decisione definitiva. «Restiamo calmi. Credo che sia impossibile e prematuro fare commenti adesso prima che queste raccomandazioni [della WADA] abbiano preso forma di una decisione». Lo ha detto il portavoce presidenziale russo Dmitry Peskov, citato dalla Tass.

© RIPRODUZIONE RISERVATA