Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Djokovic vince Wimbledon per la settima volta: battuto Kyrgios in quattro set (4-6, 6-3, 6-4, 7-6)

Il tennista vince così il suo 21esimo slam su 32 finali

Djokovic vince Wimbledon per la settima volta: battuto Kyrgios in quattro set (4-6, 6-3, 6-4, 7-6)
3 Minuti di Lettura
Domenica 10 Luglio 2022, 18:21 - Ultimo aggiornamento: 12 Luglio, 12:43

Djokovic vince Wimbledon. È la settima vittoria il serbo, numero 1 al mondo. Ha battuto in finale l'australiano Nick Kyrgios in quattro set (4-6, 6-3, 6-4, 7-6) e tre ore esatte di gioco. Il tennista vince così il suo 21esimo slam su 32 finali. 

​Elena Rybakina, la kazaka (nata a Mosca) vince l'edizione di Wimbledon vietata ai russi

Djokovic vince Wimbledon, la reazione

«Ho perso le parole per dire cosa significhi questo torneo per me, è il più speciale, mi ha ispirato a diventare un giocatore». È il primo commento a caldo, dal Centrale di Wimbledon, di Novak Djokovic, che con la finale vinta su Kyrgios oggi sale a sette titoli all'All England Club, di cui gli ultimi quattro di fila. «Per me il tennis era l'erba - ha aggiunto il serbo - da quando vidi Sampras vincere qui. Questo è il campo più speciale al mondo, con un'erba perfetta: e questo torneo ha la storia più prestigiosa». Poi i complimenti a Kyrgios: «Giocherai molte altre finali, non solo a Wimbledon»

È il tennista con più finali a livello Slam

Con Nick Kyrgios era il terzo scontro diretto, con due vittorie a favore per l’australiano. La vittoria in semifinale contro il britannico Cameron Norrie ha permesso a Djokovic di diventare il giocatore del circuito maschile con più finali a livello Slam. Sono 32 le volte in cui il tennista è arrivato all’ultimo atto di un torneo Slam. Superati Federer e Nadal.

La percentuale di vittorie nelle finali

Come riporta Punto de Break, il serbo è il secondo per la percentuale di vittorie conquistate sulla base delle partecipazioni Slam: 32 vittorie su 68 partecipazione a livello Slam, con una percentuale di 47,1%. Primo di questa classifica è Bjorn Borg: sedici finali su 28 partecipazioni, con una percentuale che supera di conseguenza il 50%.

Presidente serbo Vucic: «Tutta la nazione è felice»

Il presidente serbo si è congratulato con Novak Djokovic per il settimo titolo conquistato oggi a Wimbledon. «Tutta la Serbia è felice, come lo sono tutti quelli che amano il tennis in giro per il mondo!. Bravo, maestro! ', ha scritto Vucic sul suo profilo Instagram. Felicitazioni sono giunte a Djokovic anche dalla premier Ana Brnabic e dal ministro della gioventù e dello sport Vanja Udovicic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA