Festa Paris a Garmisch: Domme ritrova la vittoria dopo 13 mesi

Festa Paris a Garmisch: Domme ritrova la vittoria dopo 13 mesi
2 Minuti di Lettura
Venerdì 5 Febbraio 2021, 12:52

Nemmeno il tempo di asciugarsi le lacrime per l'infortunio di Sofia Goggia a una settimana dal via dei Mondiali di Cortina che l'Italia dello sci ritrova il sorriso. Lo fa grazie a Dominik Paris che completa nel migliore dei modi il percorso di risalita dopo il vrac che lo scorso anno lo aveva messo fuori gioco mentre faceva faville in coppa del mondo. Domme è andato a prendersi la vittoria nella discesa di Garmisch, inserendo il suo nome a questo punto di diritto tra i favoriti per una medaglia a Cortina. L'azzurro, che sulla pista tedesca non aveva mai vinto in carriera, si è imposto in 1:33.81, precedendo lo svizzero Feuz (+0.37) e l'austriaco Mayer (+0.40). Per gli azzurri anche una buona prestazione di squadra grazie al quinto posto dell'eterno Innerhofer, al traguardo in 1:34.53 per via dii un piccolo errore nella fase finale del tracciato. 

Paris ritrova così un successo che mancava dal 29 dicembre 2019, prima del maledetto infortunio di Kitzbuehel 2020. Per l'uomo jet azzurro si tratta della 19esima vittoria in carriera in coppa del Mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA