Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Abbagnale: «Il Cio farebbe bene a rinviare le Olimpiadi»

Abbagnale: «Il Cio farebbe bene a rinviare le Olimpiadi»
1 Minuto di Lettura
Lunedì 16 Marzo 2020, 13:16
«Vista la situazione attuale secondo me il Cio nella riunione di domani farebbe bene a rinviare di un anno i Giochi Olimpici di Tokyo». Lo afferma il presidente della Federazione italiana canottaggio, Giuseppe Abbagnale, in merito all'emergenza Coronavirus che sta sconvolgendo gran parte del pianeta e di conseguenza lo sport mondiale. «So che la mia potrebbe essere una posizione impopolare ma aspettare ancora uno o due mesi per prendere una decisione definitiva, metterebbe a rischio la salute dei nostri atleti -spiega all'Adnkronos il due volte campione olimpico nel due con-. Perché in questo periodo qualsiasi sportivo già sicuro o in corsa per andare a Tokyo si allenerà al massimo e nel nostro sport, come in tanti altri, non lo si può fare a casa. Quindi, malgrado tutte le precauzioni che si possono prendere, non si può essere al 100% sicuri di non correre rischi». «Io spero che tra due mesi questo incubo sarà solo un brutto ricordo, me lo auguro fortemente ma ad oggi c'è una situazione drammatica e per me la tutela della salute dei nostri ragazzi viene prima di tutto», conclude Abbagnale
© RIPRODUZIONE RISERVATA