Spadafora: «Dopo l'emergenza, la riforma dello sport»

Mercoledì 20 Maggio 2020
«Il mio primo impegno, superate le prossime settimane e portato a casa il risultato di aver messo in sicurezza tutte le realtà sportive, sarà quello di mettere mano a una riforma vera del mondo dello sport». Lo ha ribadito in una diretta Facebook il ministro per lo Sport e le Politiche giovanili Vincenzo Spadafora. Durante questo lockdown sono emersi «molti dei problemi e delle difficoltà che il mondo dello sport ha da sempre e che in tempi normali nessuno ha mai affrontato», ha aggiunto. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani