MILANO

Coni, elezioni il 13 maggio 2021: si vota a Milano dopo 75 anni

Martedì 15 Dicembre 2020
malagò elezioni coni

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha fissato l'appuntamento per le elezioni del Comitato Olimpico: si svolgeranno il 13 maggio 2021 a Milano allo storico Tennis Club Bonacossa, lo stesso in cui nel 1946 Giulio Onesti, per sottrarre il Coni dalla politica e dai partiti, convocò il consiglio elettivo.

Tre i motivi che hanno portato a questa scelta: la celebrazione di una data storica (è quella l'unica volta in cui in consiglio elettivo non si è tenuto a Roma), il riconoscimento alla regione che più di tutte ha sofferto la pandemia e perché Milano sarà città olimpica. 

Malagò ha anche annunciato che nella prossima giunta almeno 4 posti su 13 saranno occupati da donne, che non dovranno essere necessariamente presidenti di federazione, perché lo statuto non lo impone. Nel caso di assenza di donne ai vertici federali si andrebbe a pescare tra i dirigenti. Quote blindate anche in consiglio Nazionale: sono 74 i membri, 46 sono di diritto quelli eletti delle federazioni. Invece 28 sono votati in consiglio e dieci devono essere donna: oggi sono 8 e arriveranno così almeno a dieci. Novità anche per gli Enti di promozione, qui uno su cinque dovrà essere al femminile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA