Nuovo intervento per Chris Froome. Ora il britannico è pronto per Tour e Olimpiadi

Venerdì 8 Novembre 2019 di Francesca Monzone

Nuovo intervento chirurgico per Chris Froome e per lui, la speranza di andare al Tour de France e alle Olimpiadi, diventa sempre più concreta. Il campione della Ineos, oggi è stato sottoposto ad un intervento per rimuovere le placche nella spalla e nel femore, inserite lo scorso giugno in seguito all’incidente accorso al Giro del Delfinato. La notizia è stata diffusa dallo stesso corridore attraverso i suoi profili social, in cui si mostra dal suo letto d’ospedale sorridendo e con pollice alzato. 
“Ho un po’ meno hardware nella gamba e nel gomito. Mi sento un po’ stordito ma è andato tutto bene”. Al termine di questo messaggio, il keniano bianco ha anche fatto chiari riferimenti al prossimo Tour de France e alle Olimpiadi di Tokyo del 2020. 
A giugno Froome era caduto durante il Giro di ricognizione della cronometro del Giro del Delfinato. Una caduta terribile per lui, rimanendo in terapia intensiva e sedato per diversi giorni. Per il campione si prospettava anche un ritiro dalle corse, a causa dei forti traumi ricevuti, tra cui le fratture importanti di femore, anca e agli arti superiori. Il recupero è stato incredibile e a un mese dalla caduta, Froome faceva riabilitazione sulla cyclette, poi sono iniziati gli allenamenti su strada. A Parigi lo scorso 15 ottobre il campione della Ineos era ottimista. Camminava male, zoppicava con la gamba e aveva spiegato che quel movimento poco fluido, era causato dalla placca alla gamba e che, una volta rimossa, il recupero sarebbe stato ancora più veloce. 
Ancora non è possibile ipotizzare una data per un rientro alle corse e un eventuale calendario. Chris Froome ogni giorno mostra Incredibili miglioramenti e tutti sono certi di un Suo rientro a breve. Ha un conto in sospeso con il ciclismo e le Olimpiadi e il Tour de France, saranno i suoi obiettivi per la prossima stagione.  Ultimo aggiornamento: 17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma