Sonny Colbrelli ed Elisa Longo Borghini conquistano il campionato italiano

Sonny Colbrelli è il nuovo campione italiano di ciclismo su strada
di Carlo Gugliotta
2 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Giugno 2021, 03:12

Per la prima volta in carriera, Sonny Colbrelli conquista il campionato italiano di ciclismo su strada. Il corridore bresciano è partito da grande favorito sul percorso di Imola, che ha ricalcato a grandi linee il tracciato che ha ospitato i mondiali 2020. Bellissimo il trionfo del portacolori del Team Bahrain Victorious, che nello sprint a due ha superato Fausto Masnada, mentre il podio è stato completato da Samuele Zoccarato della Bardiani-CSF-Faizanè.

Grazie a questo trionfo, Sonny Colbrelli si candida ad avere un ruolo da protagonista al Tour de France che scatterà sabato prossimo. Dopo il trionfo di Giacomo Nizzolo nel 2020, la maglia di campione d'Italia passa sulle spalle di un altro velocista, anche se Colbrelli stavolta ha vinto da uomo da grandi classiche. L'azione decisiva è nata sul quarto passaggio sulla salita di Cima Gallisterna, con Masnada e Colbrelli che hanno lasciato il gruppo dei controattaccanti, nel quale erano presenti anche Giulio Ciccone e Vincenzo Nibali, per portarsi su Samuele Zoccarato e sugli altri fuggitivi della prima ora. Questi ultimi hanno tutti perso contatto, con il solo Zoccarato che è riuscito a conquistare il podio al termine di una giornata tutta trascorsa in fuga. 

Un trionfo esaltante quindi per Colbrelli, che potrà vestire il tricolore in Francia: l'obiettivo sarà quello di imporsi negli sprint, lui che lo scorso anno aveva sacrificato le proprie ambizioni personali per correre al fianco di Mikel Landa. 

Tra le donne arriva il trionfo di Elisa Longo Borghini, la quale, come avvenuto nel 2020, ottiene il tricolore sia nella gara in linea che nella cronometro. L'azzurra ha superato Tatiana Guderzo e Ilaria Sanguineti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA