Campionati Europei di pista, l'Italia chiude con 5 medaglie

Domenica 20 Ottobre 2019 di Francesca Monzone
Si sono conclusi oggi con la quinta giornata di gare, i Campionati Europei di pista ad Apeldoorn in Olanda. L’Italia oggi si è dovuta accontentare del quarto posto nella Madison femminile con Letizia Paternoster e Maria Giulia Confalonieri e il sesto, nella stessa specialità, con Elia Viviani e Simone Consonni. Gli azzurri guidati dai due tecnici Marco Villa e Dino Salvoldi, tornano a casa con un bottino di due ori conquistati da Elia Viviani nell’inseguimento individuale e Maria Giulia Confalonieri nella Corsa a Punti. A brillare c’è poi l’argento del quartetto maschile e i due bronzi conquistati dal quartetto femminile e da Michele Scartezzini nella Corsa a punti. Un totale ci 5 medaglie per la spedizione italiana, che nel medagliere, dove l’Olanda ha fatto da padrona, si è seduta al sesto posto. 
Soddisfatti i due tecnici, anche se qualcosa in più si sarebbe potuta portare a casa. 
Archiviata la prova su pista continentale i ragazzi di Villa e le ragazze di Salvoldi, continueranno a lavorare duramente, con i prossimi appuntamenti che saranno di fondamentale importanza, per prendere i punti e andare alle Olimpiadi di Tokyo.
In gara oggi nei 500 m a cronometro Miriam Vece ha fatto il sesto posto. Eliminati nelle qualificazioni gli azzurri del chilometro a cronometro, Francesco Lamon nono, mentre Francesco Ceci ha terminato undicesimo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma