Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Buffalo Bills, arriva la prima donna-coach: l'allenatore è Kathryn Smith

Buffalo Bills, arriva la prima donna-coach: l'allenatore è Kathryn Smith
1 Minuto di Lettura
Giovedì 21 Gennaio 2016, 16:41

Il football americano si tinge di rosa: i Buffalo Bills hanno nominato per la prima volta una donna tra i loro allenatori a tempo pieno. Kathryn Smith faceva già parte del team, ma dalla prossima stagione avrà il ruolo di allenatrice per il controllo di qualità della squadra, è sarà così la prima coach donna nella storia della Nfl. «Smith ha fatto un lavoro eccezionale nei sette anni in cui ha lavorato con il nostro personale - ha detto il capo allenatore Rex Ryan - Certamente merita questa promozione, basata sulla sua conoscenza e suo enorme impegno». Smith ha ricoperto ruoli amministrativi ed è stata al fianco degli assistenti allenatori per anni.

«Ha dimostrato che è pronta per il prossimo passo, e sono entusiasta che lei abbia questa opportunità», ha ribadito Ryan. La nuova coach è entrata nel 2003 come stagista, ed è diventata l'assistente di Ryan nel 2014. Non è la prima volta che i Buffalo Bills rompono le barriere di genere: già nel 1986 nominarono Linda Bogdan come prima talent scout femminile della Nfl. E oggi sono diverse le squadre nelle quali le donne occupano ruoli dirigenziali di primo piano. La nomina di Smith tra gli allenatori a tempo pieno, però, rappresenta un ulteriore importante passo per l'inclusione delle professioniste anche in ruoli importanti sul campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA