Basket, Roma ha scelto Szewczyk
il polacco è il nuovo lungo dell'Acea
Eurolega, Milano batte l'Olympiacos

Giovedì 9 Gennaio 2014 di Carlo Santi
Szymon Szewczyk con coach Luca Dalmonte
Roma ha scelto il nuovo lungo, la spalla per Mbakwe. Si tratta del polacco Szymon Pawel Szewczyk, ala-centro con una grande esperienza nel nostro campionato. Nato a Stettino il 21 dicembre 1982, Szewczyk è un lungo in grado di giocare sia in area visto il suo fisico - è alto 2 metri e 9 e pesa 111 chili - ma anche nel gioco perimetrale. Szewczyk, che fino allo scorso anno ha giocato a Venezia, ha firmato con Roma un contratto fino alla fine della stagione. Il giocatore, in città già ieri, è stato sottoposto alle visite mediche a Villa Stuart e i medici hanno dato parere positivo visto che Szewczyk in agosto è stato sottoposto a un’operazione di ernia del disco.

Il lungo polacco ha cominciato la sua carriera giocando per tre anni con l’SKK Szczecin prima di andare allo Starogard Gda.ski. Nel 2002 è andato in Germania, al Braunschweig e da lì, l’anno dopo, è stato chiamato al secondo giro del Draft Nba dai Milwaukee Bucks, con i quali ha disputato solo la Summer League prima di tornare in Germania, all’Alba Berlino. Dopo è andato in Slovenia, all’Olimpija Lubiana prima di venire in Italia, a Scafati. Due stagioni in Russia, al Lokomotiv Rostov e di nuovo da noi, ad Avellino nel 2010-11 dove ha realizzato 10,8 punti, preso 6,6 rimbalzi mentre nell’anno seguente, sempre in Campania, ha ottenuto 14,1 punti e 6,7 rimbalzi. Altre due stagioni a Venezia: 12 punti, 5,7 rimbalzi il primo anno e 12 punti e 6 rimbalzi il secondo.

A Roma vestirà la maglia numero 23 e debutterà domenica a Varese.

«Si tratta di un giocatore dalla doppia dimensione - ha commentato coach Luca Dalmonte - offensivamente versatile e con un’ampia conoscenza del campionato italiano. Lo ritengo assolutamente funzionale alla nostra squadra. Va verificata la sua condizione per avere dei tempi certi riguardo il suo inserimento: dobbiamo accoglierlo consapevoli che, in questo senso, il nostro sforzo sarà decisivo».

Szymon, che si è già allenato con i nuovi compagni, si è detto felice della scelta di Roma. «Arrivo in una squadra dalla grande storia, che in Italia ha raggiunto ha una posizione che tutti rispettano. Sono contento - ha detto il centro - che la Virtus mi abbia dato questa opportunità dopo un infortunio che mi ha tenuto fuori per qualche mese. Adesso sono a posto e voglio dare tutto quello che posso per la squadra, per l’allenatore, per la società e per i miei nuovi compagni. Non arrivo qui da stella, ma come un giocatore normale che vuole aiutare la squadra a migliorare sempre».

intato in Eurolega l'Armani Milano ha sconfitto l'Olympiacos Pireo 81-51 nella seconda sfida delle Top 16 dell'Eurolega. Protagonista, Langford autore di 29 punti. Ultimo aggiornamento: 23:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA