Al via le ultime qualificazioni: e al centrale spunta subito De Rossi

Al via le ultime qualificazioni: e al centrale spunta subito De Rossi
di Giuseppe Mustica
2 Minuti di Lettura
Lunedì 23 Maggio 2022, 12:33

L'aria al Foro Italico è incandescente sin da subito. La mattinata dell'Italy Premiur Padel Major, il primo tour Europeo dei migliori del Mondo, s'è aperta con l'ultima fase delle qualificazioni. Il caldo estivo fa la differenza solo per gli spettatori, che sono già molti se si calcola che siamo solamente alla prima giornata. E che ancora il torneo non è iniziato, visto che ancora manca qualche casella da riempire nel tabellone. Quattro i campi allestiti, con quello centrale, il più bello e che ospiterà la finale, che può contenere fino a 6500 spettatori. Gli atleti in campo, non sembrano risentire per nulla dei quasi 30 gradi che ci sono nella Capitale. Ci vanno giù duro, ci si gioca tanto: continuare o salutare subito. 

SPUNTA DE ROSSI

Subito la presenza importante al centrale, con Daniele De Rossi che si materializza tra gli spalti e si concede anche a qualche foto con i tifosi. Poi scappa DDR, anche lui, maglietta bianca e consueta barba lunga, sente troppo il caldo estivo di Roma, e si rifugia tra le "segrete stanze" dell'ospitalità.

LA STAMPA

Giornalisti svedesi in pantaloncini seguono il proprio connazionale impegnato sul centrale ed esultano appena chiude la propria partita in due set senza problemi. Le tv per l'evento - poi la truppa si trasferirà a Parigi - arrivano da tutte le parti del Mondo. Il boom del Padel ha fatto la differenza negli ultimi anni, con i centri sportivi spuntati in ogni angolo della Capitale e non solo, visto che la passione per il doppio con la carambola abbraccia tutto il tricolore. In campo si suda e si urla quasi ad ogni punto, soprattutto per queli tirati e che hanno bisogno di un ulteriore sforzo fisico. Come detto la temperatura non aiuta per nulla. Ma lo spettacolo rimane comunque assicurato. «Questo è forte» commenta un uomo che ha il pass di accreditamento con la dicitura allenatore. Sì, siamo solo alla prima giornata ma la sensazione è che ci sarà da divertirsi e anche tanto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA