X Factor, in quattro per la vittoria: Muse e Ghali ospiti della finale

I giudici di X Factor
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 20:25

Sono partiti in 40mila, in 12 hanno avuto accesso al Live e solo in 4 potranno esibirsi in uno dei templi dei big della musica, il Mediolanum Forum di Assago, nell’attesissima finale di X Factor 2018 prodotta da Fremantle.

Sono Anastasio, Bowland, Luna e Naomi i quattro finalisti che il 13 dicembre si contenderanno il titolo di vincitore assoluto di questa edizione. La finalissima è in onda il 13 dicembre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e in chiaro su TV8, disponibile su NOW TV e su digitale terrestre Sky al canale 311 o 11 e dopo la messa in onda anche su Sky On Demand.

I quattro finalisti calcheranno il palco-monstre di 800mq, dove potranno esibirsi duettando con un’icona della musica italiana come Marco Mengoni e dove sono attesi ospiti internazionali del calibro dei Muse, il gruppo italiano pop del momento Thegiornalisti e Ghali, fra i protagonisti della nuova scena trap italiana.

Alessandro Cattelan, per l’ottavo anno consecutivo alla guida dello show, trascinerà il pubblico attraverso l’entusiasmante finale fino ad incoronare il vincitore di X Factor 2018. Sfida apertissima al tavolo della giuria, dove si registra una situazione di parità: Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Lodo Guenzi arrivano, infatti, alla Finale con un concorrente per squadra e l’obiettivo di arrivare sul gradino più alto del podio.

Presentati alla quinta puntata, gli inediti anche quest’anno hanno registrato numeri record su Spotify, totalizzando ad oggi 16 milioni di streaming. 

In termini di ascolti, X Factor 2018 conferma il suo successo, forte di una media per l’intera edizione, tra audizioni e live, di oltre 3 milioni 400 mila spettatori medi nei sette giorni (dato consolidato pay+free). In evidenza i Live che quest’anno raccolgono in media su Sky Uno 1 milione 262 mila spettatori ogni giovedì sera fino alla puntata del 6 dicembre, che ha segnato il record stagionale ed è stata la semifinale più vista di sempre su Sky con 1 milione 343 mila spettatori medi.

In particolare, sul target dei giovanissimi tra i 4 e i 19 anni, X Factor ogni giovedì è sempre stato presente nella top 3 dei programmi più visti della tv italiana ed è stato primo programma nazionale per la semifinale.

Un trend positivo confermato anche dai dati di visione nei sette giorni: nonostante si tratti di un live show, anche quest’anno le puntate della gara sono state spesso consumate in differita arrivando ad una media vicina ai 2 milioni 60 mila spettatori medi.

A questi si sono aggiunti quest’anno gli spettatori del mercoledì su TV8, per un totale di 2 milioni 727 mila spettatori medi. Sempre ottima la share del giovedì sera su Sky Uno, con una media del 5,33% per le puntate live e un picco del 5,85% per la semifinale (terzo programma nazionale in prima serata).

Trend in crescita anche per gli ascolti dello Strafactor, la casa dei talenti “alternativi”, con in giuria Elio, Pupo e la Dark Polo Gang e la conduzione di Daniela Collu: la finale dello scorso giovedì è stata la puntata più vista della stagione con 423 mila spettatori medi a tarda notte. Inoltre, il Daily di X Factor condotto da Benji&Fede ha ottenuto una media di 288 mila spettatori nei sette giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA