GRANDE FRATELLO VIP

Verissimo, Cecchi Paone: «Mi innamorai del migliore amico, una parte di me voleva vivere»

Sabato 17 Novembre 2018 di Emiliana Costa
Verissimo, Cecchi Paone: «Mi innamorai del migliore amico, una parte di me voleva vivere»

Alessandro Cecchi Paone e la scoperta dell'omosessualità. Il giornalista, appena uscito dalla casa del Grande Fratello Vip, si è raccontato a Silvia Toffanin a 360 gradi. Ha parlato dell'esperienza nel reality condotto da Ilary Blasi e Alfonso Signorini. Ma ha toccato anche il suo passato, dal rapporto con nonno Checco alla scoperta dell'omosessualità. 

LEGGI ANCHE Corona, accuse a Cecchi Paone. E su Asia Argento: «Con lei due giorni a fare l'amore»

«Con la mia ex moglie Cristina - ha raccontato Cecchi Paone a Verissimo - siamo stati insieme dieci anni, prima convivenza e poi matrimonio. È la donna più importante della mia vita. Adesso ci vediamo con i nostri rispettivi partner». E sulla fine della loro storia: «Mi sono innamorato del mio migliore amico, ho capito che c'era una parte di me che voleva vivere. Quando ho capito che era una storia vera, l'ho detto a mia moglie. Dopo tre anni difficili, io e Cristina ci siamo ritrovati su altre basi. Lei è stata la migliore delle mogli e ora siamo amici». 
Ma sulla possibilità di diventare padre, Cecchi Paone non avrebbe dubbi: «Non ho l'istinto paterno. Adoro i miei tre nipoti e i miei allievi sono come figli».

Ultimo aggiornamento: 19:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

"Viaggio sul 44, l'autobus del diavolo"

di Pietro Piovani