Il Trono di Spade vicino alla fine: la serie tv si chiude nel 2018 con l'ottava stagione

Il Trono di Spade vicino alla fine: la serie tv si chiude nel 2018 con l'ottava stagione
di Giacomo Perra
2 Minuti di Lettura

Brutte notizie per i fan de Il Trono di Spade: l’ottava stagione, la cui messa in onda è prevista per il 2018, sarà infatti anche l’ultima per la celebre serie tv ispirata al ciclo di romanzi fantasy Cronache del ghiaccio e del fuoco dello scrittore statunitense George R. R. Martin. A comunicarlo, in occasione di una conferenza stampa, è stato Casey Bloys, presidente di Hbo, l’emittente via cavo americana in cui il serial viene trasmesso dal 2011.

 
“Se potessi, arriverei a farne di più, almeno 10 stagioni - ha spiegato Bloys, che ha comunque ha aperto alla possibilità di realizzare uno spin-off dello show -  ma vogliamo pensare bene a quale sia la soluzione migliore”. D. B. Weiss e David Benioff, i due ideatori del telefilm, “hanno un piano molto preciso sul numero di stagioni che vogliono fare”.
 
Un piano che prevede l’allestimento della settima edizione del programma - le riprese stanno per partire mentre per il debutto sul piccolo schermo si dovrà attendere l’estate del 2017 - e, appunto, la chiusura con un’ottava, composta, forse, di soli sei episodi.
 
Accompagnata da uno strepitoso di pubblico - negli Usa la media di ascolto delle sei stagioni precedenti è stata di 25 milioni di telespettatori a puntata -  Game of Thrones, nome originale della serie, è stata premiata anche dalla critica, che l’ha omaggiata con ben 26 Primetime Emmy Award, prestigioso riconoscimento conferito dall’Academy of Television Arts & Sciences ai migliori spettacoli televisivi statunitensi di prima serata.

Lunedì 1 Agosto 2016, 12:32 - Ultimo aggiornamento: 12:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA