«In Italia troppe tragedie, dagli alluvioni al Gf Vip»: bufera sulla frase di Ficarra e Picone a Striscia

Domenica 29 Novembre 2020
«In Italia troppe tragedie, dagli alluvioni al Gf Vip»: bufera sulla frase di Ficarra e Picone a Striscia

Una battuta che sta facendo molto discutere sui social e non, quella di Ficarra e Picone a Striscia la Notizia. I comici e conduttori del tg satirico di Canale 5, infatti, hanno scherzato sul Gf Vip, creando un vero e proprio caso.

 

Leggi anche > Gf Vip, Elisabetta Gregoraci Pierpaolo Pretelli e il 'kamasutra soft' che fa infuriare il Codacons

 

Il successo di Striscia permette di ironizzare anche sugli altri programmi di Mediaset: non potrebbe essere altrimenti, vista la popolarità trentennale del programma ideato da Antonio Ricci. La battuta di Ficarra e Picone è partita dall'ironia sul Grande Fratello coinvolgendo nella loro ironia anche il problema dei fenomeni meterologici estremi. Il tutto mentre era praticamente ancora in corso l'allerta per le popolazioni colpite dall'alluvione in Sardegna, che ha causato morti, dispersi e danni ingentissimi. 

 

«Stasera voglio dare dei numeri che non conoscevo: pensate che in Italia, in dieci anni, ci sono stati quasi mille fenomeni meteorologici estremi che hanno flagellato il paese», le parole di Picone. Il suo storico 'socio' Ficarra ha replicato così: «Vabbè, poi se ci aggiungete anche il Grande Fratello Vip... Quello è una tragedia enorme, è una devastazione». Una battuta che, al di là delle intenzioni del conduttore, rischia di provocare una raffica di polemiche.

Ultimo aggiornamento: 22:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA