Il mistero di Adua, scomparsa da oltre un mese. La famiglia: «È stata rapita dal compagno»

Giovedì 5 Aprile 2018
Il mistero di Adua, scomparsa da oltre un mese. La famiglia: «È stata rapita dal compagno»
Adua Della Porta è una parrucchiera 41enne con un negozio in via Mazzini che è scomparsa lo scorso 28 febbraio da Parma. Pomeriggio 5 si è occupato della vicenda intervistando la madre, la nonna e un'amica della donna che sarebbe sparita nel nulla insieme al compagno.

Sembra che Adua avesse problemi economici e problemi con il suo compagno di origini tunisine che sembra vivesse grazie allo stipendio della 41enne. Adua ha una figlia di 19 anni a cui è molto legata, motivo per cui la famiglia non si spiega questo allontanamento improvviso. Secondo la mamma e la nonna Adua sarebbe stata costratta a fuggire proprio dal suo compagno, l'uomo descritto come una persona molto gelosa e possessiva, non avrebbe accettato l'idea che la donna lo volesse lasciare.

«Non andavano più d'accordo», dice la mamma ai microfoni dell'inviata di Barbara D'Urso, «ogni volta diceva che lo voleva lasciare ma poi ci ripensava, questo per molto tempo, poi è scomparsa ed è scomparso anche lui». Un amico della coppia ha detto agli inquirenti di aver accompagnato la coppia a Nizza, dopo questo dettaglio non si hanno più notizie. La nonna di Adua descrive l'uomo come una persona molto gentile, forse troppo: «Ci ha preso in giro a tutti, sono convinta che sia stato lui a costringere mia nipote ad allontanarsi da casa». 

Gli inquirenti stanno seguendo anche la pista economica, la donna infatti pare avesse avuto dei problemi per la sua attività, ma la mamma non è convinta. Già in passato, spiega che Adua aveva avuto bisogno di denaro e lei è sempre stata disposta a darglielo, sapeva che poteva contare su di lei e che non era necessaria una fuga.
 

  Ultimo aggiornamento: 6 Aprile, 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA