Tutte pazze per Leo Gassmann, il fascinoso figlio di Alessandro conquista X Factor (e non solo)

Lunedì 15 Ottobre 2018 di Veronica Cursi
2
Il Dna non mente. Sicuramente non nel caso di Leo, il figlio 19enne di Alessandro Gassmann e dell'attrice Sabrina Knaflitz, che entrato a far parte del cast di X Factor ha conquistato i 4 giudici e non solo. Il nipote di Vittorio che nell'ultima esibizione ha portato un brano d'autore "Kurt Cobain" di Brunori Sas ha ereditato tutto il fascino dei Gassmann e il pubblico femminile ha apprezzato. 

LEGGI ANCHE Asia Argento in lacrime ricorda Bourdain: «A volte non mi alzo dal letto. Weinstein? Ecco la verità»

Su Instagram il suo profilo conta già oltre 50 mila follower.  Da Mara Maionchi che l'ha voluto in squadra: «Non so come ti chiami di cognome, ma per me sei dentro» ad Asia Argento che riferendosi al suo essere figlio d'arte ha detto: «Conosco quel genere di peso»,  sono già tutti pazzi per Leo.

Il padre Alessandro recentemente ha dichiarato in un'intervista al settimanale Tu Style: «E' bravissimo e ha una grande passione per la musica, però gli dico sempre che l'università viene prima».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Thoughts and words. #xfactor2018 #xf12 #pensierieparole #domenicasera #💭

Un post condiviso da Leo Gass Official (@leogassofficial) in data:


Viso pulito e capello ribelle, è un giocatore di rugby da sempre appassionato di musica. E basta che sorrida e la somiglianza con papà Alessandro è davvero impressionante. Sui social è solo Leogass: nessuna foto con papà, nè riferimenti alla famiglia di artisti. Ci sono quelle con mamma però, l’attrice Sabrina Knaflitz: è stata lei a spingerlo da bambino a partecipare alle selezioni per il Conservatorio di Santa Cecilia, a Roma.


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

In to the wild 🍃🎋 #intothewild #naturepower #naturelover #holiday #bestmoment

Un post condiviso da Leo Gass Official (@leogassofficial) in data:


«Il tuo è un cognome importante», continunano a ripetergli a X Factor. «Cerco di conviverci», sorride Leo che ha già avuto modo di mostrare il suo talento. E non è poco.

 
Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Mattia 15 anni e un sogno Diventare arbitro di calcio

di Mimmo Ferretti