GFVIP

Jane Alexander ed Elia Fongaro, una fidanzata segreta? Ecco la verità

Domenica 9 Dicembre 2018 di Valeria Arnaldi
Jane Alexander

«Sto cercando una casa, ma non è vero che Gianmarco mi ha sfrattato da casa, lo voglio precisare, sono andata via io. Ora vivo in un b&b, anzi se qualcuno sa di case a Roma…». Jane Alexander insieme a Elia Fongaro, cui si è avvicinata molto durante il Grande Fratello Vip, nonostante avesse un compagno, Gianmarco appunto, è a Domenica Live per la prima intervista della nuova coppia. E per incontrare una ragazza, Elisa, che dice che era fidanzata segretamente con Elia prima del suo ingresso nella Casa.

LEGGI ANCHE Lory Del Santo racconta il dramma del figlio morto suicida: ​«Devin e Loren stavano sempre insieme»

Elia Fongaro smentisce l’affermazione della giovane: «Mi fa piacere che ci sono persone che mi usano per avere visibilità, spero che le serva per fare carriera. Conosco questa ragazza, abbiamo avuto qualcosa, la conosco da diversi anni, ma quello che c’è stato è molto diverso da quello che dice lei. Con lei c’era un qualcosa, con Jane è un qualchecosone». Fongaro annuncia conseguenze nelle opportune sedi se la ragazza non cambierà comportamento. Poi passa a parlare della relazione con Jane.

«Ho attraversato un periodo molto brutto prima di entrare nella Casa - spiega Elia - Jane lo sa benissimo,le ho detto tutto. Ho aspettato che lei prendesse le sue decisioni fuori dal reality, ora posso finalmente dire che l’ho scelta, me la sono presa, ho preso la strada più in salita, ho accettato tutte le critiche che mi sono arrivate e ora ci stiamo frequentando».

Barbara D’Urso manda in onda una video-dichiarazione di Elisa.
«Non ho nulla di cui giustificarmi, sono supertranquillo - commenta Elia - è una persona che conosco, che stimo, mi dispiace si sia scesi a questo livello, avere visibilità facendo questo è veramente di cattivo gusto. Jane sa tutto, io sono una persona discreta. Elisa ed io non stavamo insieme prima che io entrassi nella Casa. Non le ho neanche risposto al telefono prima dell’ingresso perché ero troppo indaffarato. Immagino che lei, come donna, l’abbia vissuta diversamente».

«Ci vuole tanta pazienza - afferma Jane - con Elia. Io non ho problemi, sono molto paziente».
Si torna poi a Elia e a quando, come ha detto, ha “scelto” Jane.
«Sono stato piacevolmente sorpreso dalla persona, l’ho definita rara e preziosa, lo confermo vivendola. Sapevo quando ho visto il cast che se c’era una persona che poteva interessarmi era lei».

 

Ultimo aggiornamento: 18:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Per la fidanzatina del figlio la mamma diventa sfinge

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma