Isola, ancora 'guerra' fra la Vento e Siffredi: «Fa porno, è Satana. Non ha nulla da insegnare»

Flavia Vento e Rocco Siffredi
2 Minuti di Lettura
Venerdì 13 Febbraio 2015, 11:32 - Ultimo aggiornamento: 11:37

ROMA – Dopo la guerra su Twitter, Flavia Vento spiega il suo pensiero su Rocco Siffredi, protagonista dell’edizione di quest’anno dell’Isola dei Famosi.

“Un soggetto come lui - ha dichairato a "Nuovo" - che gira film porno, non ha niente da insegnare ai telespettatori di un programma di prima serata. Siffredi è diseducativo e non dà un bel messaggio né alle famiglie che si riuniscono per guardare il programma né, soprattutto, ai ragazzi. Siffredi è il Satana dell'Isola perché spoetizza il sesso. E allora io dico: vade retro, Rocco!”.

L’attacco non è personale: “Io non ce l'ho con lui, perché nemmeno lo conosco e non l'ho mai incontrato. Sarà anche simpatico, ma non posso evitare di criticare il personaggio. Quello che non mi va è il fatto che lui, nei suoi film, tratta le donne come oggetti. Se osanniamo un soggetto che, per lavoro, fa delle donne ciò che vuole, allora è vera- mente finito il mondo. Ma che cosa vogliamo far vedere ai bambini e ai ragazzini di oggi? Che idea si devono fare degli uomini, delle donne e delle relazioni interpersonali? A me fa soltanto schifo una cosa del genere. Dovremmo ritrovare i valori veri, puri. E il sesso dovrebbe essere considerato come una cosa sana, non certo come una perversione o una trasgressione. La sfera intima in un coppia può essere vista ancora come una dinamica bella, magica”.